Glam Events
Wedding

Matrimoni in tempo di Coronavirus: i consigli di Glam Events

Ciao care amiche Glam!

Sappiamo perfettamente che questo è un periodo critico per la maggior parte di voi che ha programmato il matrimonio per l’estate… E noi più di chiunque altro vogliamo trasmettervi la nostra solidarietà, capiamo il vostro stato d’animo e cercheremo di aiutarvi a prendere la decisione più giusta in una realtà dove un nemico invisibile ha destabilizzato il nostro quotidiano, portandoci a riscrivere il nostro tempo e le nostre abitudini.

Una sposa è generalmente sotto stress in tempi normali, immaginiamo con questa pandemia. Di una cosa quindi siamo certi: oggi più che mai, chi si sposa ha bisogno di un’organizzazione alle spalle e se prima non ci si era affidati a un Wedding Planner per il matrimonio, ora è proprio il caso di farlo.

La prima regola del nostro lavoro, ben lungi dal sistemare solo fiocchetti e bouquet (come dice il nostro caro collega E. Miccio), è supportare la sposa per tutto il percorso, soprattutto in questo periodo storico. Diventa dunque di fondamentale importanza fornire un aiuto e una soluzione concreta per far sì che possiate comunque arrivare più serene possibili al vostro fatidico “Si, lo voglio”.

E’ vero che ad oggi neanche noi possiamo dirvi cosa ne sarà dei matrimoni del 2020 ma la situazione attuale non lascia presagire nulla di rassicurante… Il divieto di assembramenti sarà l’ultimo ad essere sciolto. E se dovessimo immaginare un matrimonio ai tempi del virus, non ci resta che dire: IL SOGNO PUO’ ASPETTARE, soprattutto se a fargli da contorno sono mascherine, fedi infilate su guanti in lattice e abbracci virtuali via skype.

Nonostante in questi giorni siamo impegnate più che mai con la ripianificazione delle nozze dei nostri clienti, noi di Glam Events abbiamo deciso di darvi qualche consiglio sperando possa tornare utile a quelle sposine che si trovano a gestire tutte queste incombenze da sole.

PRIMO PASSO

KEEP CALM! Per quanto ci sembri al momento tutto più complicato il nostro consiglio è VIETATO GETTARE LA SPUGNA. Non smettete di guardare al futuro e a pensare al matrimonio come un sogno.

RINVIARE SI O NO? E QUANDO?

Se è vostro desiderio celebrare le nozze in maniera classica, con tutti i vostri amici e parenti provenienti da tutta Italia e non solo, la scelta migliore è rinviare la fatidica data.

Secondo gli esperti prima di agosto/settembre è meglio non tentare l’azzardo. Ottobre/ dicembre la considerano la scelta più saggia. Il prossimo anno ancor di più.

Importante ricordarsi, che molti si trovano nella vostra stessa situazione e sposteranno per lo stesso periodo, quindi meglio cominciare a pensarci subito.

FORNITORI

Sappiate che l’industria del wedding è fatto di grandi professionisti, ma anche di gran brave persone e mai come in questo momento sono chiamati a dimostrare flessibilità.

Concentratevi su quelli principali e ai quali non vorreste mai rinunciare. Riprendete in mano tutti i contratti firmati con i fornitori di servizi (location, catering, fotografo, allestimenti floreali,) e controllate cosa prevedono gli accordi e le eventuali clausole inserite. Tutti dovrebbero accordare lo spostamento della data. Prestate massima attenzione alle condizioni che vi propongono, negoziate gli accordi chiarendo le questioni riguardanti le penali e soprattutto cercate di ottenere quante più disponibilità possibili… Il nostro suggerimento è quello di mettere insieme più date e poi scegliere quella definitiva in base alla disponibilità di tutta, o la maggior parte, squadra dei fornitori.

I TEMPI

Ogni tassello dell’organizzazione richiede il suo tempo, sia nella progettazione che nella realizzazione. Bisognerà prendere in considerazione anche tutto l’iter delle pubblicazioni. Fate un respiro profondo e ricominciate a muovere la macchina solo dopo aver fissato la nuova data.

LA DATA

Orientatevi su un periodo climatico simile a quello che avevate scelto. Se ad esempio avevate programmato le nozze per maggio e giugno, valutate anche i mesi di settembre e ottobre così da mantenere le stesse condizioni anche da un punto di vista di luce e atmosfera. Questo terrà conto anche della scelta dell’abito, non solo il vostro, ma anche quello degli ospiti che, di certo, per un matrimonio primaverile avrebbero puntato su tessuti e capi leggeri adatti anche per un matrimonio di fine estate.

Cominciate a considerare anche i giorni infrasettimanali, spesso poco richiesti, ma che vi daranno maggiori possibilità di trovare la disponibilità dei servizi di cui avete bisogno.

COME COMUNICARE LA NUOVA DATA

Altro elemento fondamentale: una volta stabilita la nuova data del matrimonio, le prime persone a cui comunicarla saranno i familiari e i testimoni. Tutti gli altri a seguire con un giro di telefonate o con l’invio dell’invito in maniera telematica, via WhatsApp o email. L’importante è non rinunciare allo stile, ideate un SAVE THE DATE in linea con le partecipazioni già consegnate e con tutto il mood del matrimonio.

E IL VIAGGIO DI NOZZE?

Meglio informarsi attraverso gli organi ufficiali o l’agenzia di viaggi che si sta occupando dell’organizzazione della vostra luna di miele. I soldi della caparra, viste le ultime disposizioni ministeriali, potranno essere trasformati in voucher utilizzabili in altri momenti dell’anno. Ciò significa, che si potrà spostare tutto, dai biglietti aerei alle prenotazioni degli hotel, senza perdere un euro. Basta solo decidere il nuovo periodo di partenza.

INGAGGIATE UN WEDDING PLANNER!

Pensate stiamo cercando di tirare acqua al nostro mulino? No, è solo la scelta più facile. Riprendere le fila dell’intero evento e tenere sotto controllo tutto risulterà più semplice con un professionista in grado di gestire tutte le dinamiche e i cambiamenti, senza un ulteriore accumulo di stress.

Noi rappresentiamo il vostro scudo, forniamo una soluzione in base al problema che vi si presenta.  Se ci sarà da vagliare tutte le date disponibili del 2021 si farà, se ci sarà un momento in cui dovremmo fare tutto di corsa non importa, se ci saranno da prendere accordi diversi dall’ordinario ci si organizzerà in tal senso… Voi fidatevi di noi e noi ci occuperemo di far quadrare di nuovo il cerchio.

Il matrimonio da favola non è affatto perduto, solo rinviato.

Del resto verranno riorganizzate anche le Olimpiadi, sarebbe assurdo non riuscire a farlo con le vostre nozze!

E’ chiaro, NON SIETE DA SOLE! Andrà tutto bene.

Con affetto,

Meli e Cri.

Condividi su:

Articoli correlati